Massaggio californiano

Il massaggio californiano stimola i sensi del destinatario e ha numerosi benefici per il benessere psicosomatico ed energetico. Simile al massaggio svedese: condivide con quest’ultimo movimenti lenti, sia armonici che vigorosi e avvolgenti, effettuati a livello muscolare.

 

 

 

La nascita della tecnica viene fatta risalire ufficialmente al 1970 in California, nella regione del Big Sur, presso l’Istituto Esalen

 

 

 

Benefici del Massaggio Californiano Emozionale

 

Questo trattamento presenta un vasto numero di effetti benefici sia a livello fisico ma anche a livello mentale, ecco un elenco:

- Infonde un grande senso di relax;
- Allenta tutte le contratture e tensioni muscolari;
- Migliora la funzionalità dei vari organi interni;
- Elimina le tossine accumulate;
- Rende tonica la pelle;
- Migliora la percezione del proprio corpo;
- Accresce l'autostima e la fiducia in se stessi;
- Riduce lo stress accumulato;
- Contrasta l'insonnia;
- Dona maggiore fiducia e sicurezza nel relazionarsi con gli altri;
- Migliora la circolazione;
- Migliora la respirazione;
- Migliora la digestione;
- Migliora il metabolismo;
- Etc...

Il Massaggio Californiano Emozionale è consigliato a tutti coloro che desiderano ottenere un benessere globale e a chi soffre inoltre di disturbi di origine psicosomatica come per esempio, ansia, stress, insonnia, mancanza di autostima, difficoltà digestive, tachicardie,, mancanza di energie, sfiducia in se stessi, etc.. È molto indicato a chi vuole superare ansie e paure e a chi cerca un perfetto senso di relax. 

 


 

Controindicazioni

 

Il Massaggio Californiano non presenta particolari controindicazioni, ma come tutti i tipi di massaggio è giusto considerare che in alcune situazioni è opportuno evitarlo, come ad esempio:

- Malattie contagiose,
- Febbre e influenza;
- Ferite aperte;
- Micosi della pelle;
- Fratture (non prima di un certo numero di giorni);
- Contratture (non prima di un certo numero di giorni);
- Gravi flebopatie;
- Necrosi;
- Insufficienza cardiaca con edemi presenti negli arti inferiori;
- Gravidanza,
- Etc...

 

 

Il massaggio non ha finalità terapeutiche e mediche.